Turismo sulle Dolomiti

Tallinn, cosa vedere nella capitale dell’Estonia

Viaggiando in Europa non si può non prendere in considerazione Tallinn e l’Estonia, una destinazione dalla recente e massiccia popolarità. Una volta arrivati in città, consigliamo l’antico municipio al centro della Città Vecchia: il palazzo più antico della capitale e unico in Europa per la sua architettura in stile gotico.

L’edificio fu costruito nel 1248 e, solamente nel 1627, gli fu aggiunta la caratteristica torre ottagonale sulla quale sorge la statua di Vana Toomas. Il municipio non viene utilizzato per motivi amministrativi ma è stato trasformato in una sala ricevimenti ed un museo che racchiude la storia di Tallinn.

La Città Vecchia

Dal tredicesimo al sedicesimo secolo, Tallinn fu una delle città europee a crescere più rapidamente, diventando luogo di commercio e cultura. In quegli anni sorsero nuove strade, chiese, organizzazioni e palazzi che ancora oggi rimangono inalterati all’interno della Città Vecchia.

Poco distante dal Municipio, potrete visitare la Chiesa dello Spirito Santo la quale ospita la campana più antica della nazione, risalente al 1433. A racchiudere la Città Vecchia sono circa due chilometri di mura medievali dove è possibile ammirare alcune delle antiche torri di guardia, molte riconvertite a hotel, musei o locali per turisti. Questa zona può facilmente venire visitata a piedi ed è perfetta per un weekend.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *