Turismo in Europa

Hat Yai, Thailandia e divertimento low cost

Ancora oggi si può visitare la Thailandia spendendo poco e Hat Yai è una delle destinazioni migliori per una breve vacanza low cost. Con meno di 150 Euro, si potrà soggiornare in città per almeno tre giorni.

La caratteristica principale di Hat Yai sono i mercati galleggianti, simili a quelli di Bangkok ma meno affollati e molto più economici. I colori vivaci e i profumi pungenti vi porteranno ad assaggiare centinaia di piatti diversi, thailandesi e non solo, viste le diverse influenze culturali che hanno colpito questa cittadina.

I mercati sono aperti ogni giorno e nel weekend si può visitare quello speciale di Kim Yong, tutto incentrato su carne alla griglia, frutta e prodotti artigianali.

La sera si potrà tranquillamente passeggiare tra i locali notturni, mercatini serali e divertirsi tra street food e eventi.

Da Hat Yai si possono raggiungere spiagge meravigliose in pochi minuti di tuk tuk. Tra queste consigliamo Samila Beach e Khao Kao Saen, villaggio di pescatori in cui visitare anche il tipico tempio di preghiera.

Per chi vuole esplorare i dintorni, le cascate di Ton Nga Chang sono una meta spettacolare e permettono di arrivare fino alla cima di un dirupo tramite sentieri immersi nella natura.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *